manuale vietnam

FAQ e Consigli di viaggio in Vietnam


Vuoi organizzare un viaggio in Vietnam e hai delle domande sulla destinazione? Di seguito potrai leggere le FAQ sul Vietnam e alcuni consigli che ti diamo prima della partenza.

Quali documenti mi servono per viaggiare in Vietnam ?

Per recarsi in Vietnam è necessario il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi. Come da comunicazione del Governo vietnamita, il visto d’ingresso per recarsi in Vietnam non è necessario per soggiorni inferiori ai 15 giorni e ingresso singolo.


Quali vaccinazioni sono necessarie?

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori di età superiore a un anno, se si proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

Devo fare particolari vaccinazioni prima di andare in Vietnam?

La regola numero uno è stare attenti all’acqua. Il ghiaccio, in particolare, può rappresentare un rischio; quando non siete sicuri che l’acqua usata per produrlo fosse pura, evitatelo del tutto. È pur vero che gran parte del ghiaccio prodotto in Vietnam proviene dalle fabbriche originariamente introdotte dai francesi, ed è possibile che sia altrettanto sicuro dell’acqua in bottiglia. In ogni caso, per maggior sicurezza utilizzate unicamente acqua imbottigliata. In alternativa l'acqua corrente può essere trattata facendola bollire per almeno 15 minuti, al fine di garantire la più efficace delle purificazioni.

Specialmente durante i mesi delle piogge (orientativamente da maggio a settembre) possono manifestarsi infezioni intestinali e colera. Si consiglia di osservare quindi le misure sanitarie e igienico-alimentari del caso anche nelle aree metropolitane e nella capitale. Assicurarsi prima di mettersi in viaggio di essere immuni al morbillo e rosolia, e di avere effettuato vaccino contro epatite A e B, tetano, difterite, anche se il pericolo di contrarre malattie nelle città e fascia costiera è ormai inesistente, mentre permane nelle regioni degli Altipiani centrali, nelle zone costiere del Sud (Ca Mau, Can Tho e My Tho) e nelle regioni montuose del Nord (Sapa, Lao Cai, Son La, Dien Bien Phu).

manuale vietnam

E’ un paese sicuro?

Il Vietnam è considerato unanimemente uno dei Paesi più sicuri del Sud Est Asiatico. Un rischio minimo di essere esposti a furti e scippi, nella stessa possibilità con cui può succedere in una grande città europea, si riscontra nei principali centri turistici: Ho Chi Minh City, Hanoi, Nha Trang, Sapa, la baia di Halong e l'isola di Cat Ba. È auspicabile evitare, di notte, l'uso di risciò e moto-taxi. La maggior parte dei pericoli, facilmente evitabili se ci si tiene costantemente aggiornati sulle condizioni meteo, sono di tipo ambientale. Le province centrali e la regione del delta del Mekong sono caratterizzate, tra giugno e ottobre, da intense piogge che possono causare inondazioni e frane. La stagione dei monsoni va da luglio a novembre.

Qual è il periodo migliore per andare?

Per andare in Vietnam non esiste un periodo migliore di un altro. Infatti, quando una regione è troppo piovosa o fredda, o incredibilmente afosa, c'è sempre un'altra zona in cui il tempo è sereno e si sta bene.

Qual è il fuso orario?

Durante il periodo estivo bisogna tirare avanti l’orologio di 5 ore rispetto l'orario italiano, mentre in inverno di 6 ore (per via dell’entrata dell’ora legale).

 Quali e quante lingue si parlano?

La lingua ufficiale è il Vietnamita. L’inglese è capito e parlato quasi ovunque. Le persone più anziane, soprattutto nei piccoli centri e al nord, potranno parlare francese. Non essendo un paese meta di turismo di massa, pochissime persone parlano o capiscono l’italiano.

manuale vietnam

Qual è la valuta e come posso pagare?

La valuta locale è il Dong: 1 € = 24500 Dong (VND) all’ 1 settembre 2016. Con i contanti otterrete un cambio leggermente vantaggioso. La valuta estera più facile da scambiare rimane il dollaro USA, che può essere usato in alternativa al dong per le vostre spese. E’ comodo averne anche di piccolo taglio così da evitare problemi di resto. Nel caso decidiate di visitare zone rurali o lontane dai maggiori centri turistici, vi consigliamo di portare con voi una quantità di denaro sufficiente per affrontare le eventuali spese - meglio se in piccoli tagli e non troppo usurati. Raccomandiamo di cambiare piccole somme per volta, poiché i Dong eventualmente rimasti non si potranno più riconvertire Gli sportelli bancomat sono in numero crescente e le carte di credito, Visa e MasterCard, sono accettate nei maggiori hotel e ristoranti.

Le principali carte di credito sono ampiamente accettate da grandi negozi, alberghi e ristoranti in tutto il Vietnam. Tuttavia non vengono accettate da fornitori più piccoli, come i ristoranti a conduzione familiare, bancarelle o nelle città remote e nelle zone rurali. Assicurarsi di portare abbastanza denaro per gli acquisti, dal momento che le carte di credito non sono sempre un'opzione valida.

Sportelli Bancomat si trovano ampiamente in tutto il Vietnam. Alcuni piccoli villaggi e le zone rurali non hanno sportelli ATM, assicurarsi di portare abbastanza denaro per gli acquisti.

Quanto costa per…?

  • Bus rapido giro in città = 4.000 VND

  • Caffè in un locale tipico = 15.000 VND

  • Ciotola di “pho” al mercato = 20.000-30.000 VND

  • Cena in un ristorante semplice = 70,000-100,000 VND

  • Cena in un ristorante elegante = di 200.000 VND

Quali sono gli orari delle attività?

Banche: 08:30-15:30, dal lunedì al venerdì; 08:30-11:30 il sabato.
Uffici Postali: 08:00-17:00, dal lunedì al sabato (gli uffici postali regionali possono avere orari di apertura ridotti il sabato).
Uffici Pubblici: 08:30-16:30, dal lunedì al venerdì.
Centri Business: 08:30-16:30, dal lunedì al venerdì.
Negozi: 09:30-21:30, tutti i giorni; molti negozi sono chiusi la domenica.

E’ obbligatoria la mancia?

Gli alberghi di proprietà governativa e i ristoranti per turisti di solito aggiungono un 5% al conto per il servizio e perciò non è prevista la mancia; lasciare qualcosa negli altri posti invece potrebbe essere un gesto assai apprezzato dal personale. Anche una mancia ad autisti e guide sarebbe raccomandabile, oltre naturalmente a una piccola donazione quando si lascia una pagoda. Mercanteggiare mentre si fanno acquisti è una pratica giusta, ma non dimenticate di farlo con il sorriso sulle labbra e consideratela una forma di scambio culturale piuttosto che una questione di vita o di morte.

ACQUISTI E SOUVENIR, CONSIGLI

Non vorreste mica tornare a casa senza un souvenir del Vietnam? Anche se il paese non offre una grande varietà di produzioni locali, ecco alcuni consigli di cosa poter comprare:

  • Abbigliamento su misura: Hoi An è uno dei migliori posti al mondo per acquistare abbigliamento su misura ad un ottimo prezzo. Basterà trovare un sarto, scegliere il tessuto, e farsi prendere le misure per poi tornare più tardi per acquistare l’abito confezionato su misura.

  • Artigianato Hill tribe: in Vietnam sono presenti popolazioni tribali che creano abbigliamento, e gioielli di grande qualità, ottimi per regali ad amici e parenti.

Caffè: il Vietnam è uno dei maggiori esportatori di caffè nel mondo. Se sei un appassionato di caffè, perché non portare un piccolo assaggio del Vietnam a casa con voi?

manuale vietnam

Come posso comunicare e qual è la qualità della connessione Internet?

Il prefisso internazionale per il Vietnam è lo 0084 seguito dall’indicativo della città e dal numero dell’abbonato. Dal Vietnam per chiamare l’Italia il prefisso è 0039 seguito dal prefisso della città con lo 0 e dal numero dell’abbonato. I cellulari funzionano ovunque, sia in chiamata che in ricezione ed in modalità SMS. È attivo il servizio di roaming internazionale. Per maggiori informazioni si contatti il proprio gestore telefonico.

Sarete in grado di utilizzare il telefono cellulare nella maggior parte delle aree urbane del Vietnam, anche se aree remote e di montagna non possono avere la copertura di rete. Assicurarsi di avere il roaming globale attivato con il tuo gestore di telefonia mobile prima di partire, se si desidera utilizzare il cellulare mentre in Vietnam.

È ampiamente disponibile nelle zone turistiche e nelle grandi città che hanno molti internet cafè. L’accesso a Internet è meno frequente nelle zone rurali e remote.

manuale vietnam

È potabile l’acqua?

È sconsigliato bere acqua dal rubinetto in tutto il Vietnam. Per ragioni ambientali, cercare di evitare di comprare acqua in bottiglia. Invece, riempire una bottiglia d'acqua riutilizzabile o borraccia con acqua filtrata. Chiedere dove si può trovare acqua potabile filtrata. E' anche consigliabile evitare il ghiaccio nelle bevande e pelare frutta e verdura prima di mangiarle.

CURIOSITA’ SUL CIBO

Ci sono infinite opzioni tra cui scegliere ed in modi diversi, sia in piedi mangiando dello ”street food” o comodamente seduti in un ottimo ristorante. Ecco una lista che vi svela i migliori piatti vietnamiti:

Pho: Sta guadagnando sempre più popolarità a livello internazionale. Questa zuppa di spaghetti di solito è servita con brodo con carne di manzo o di pollo e alcune verdure ed erbe.

Banh Xeo: Questa deliziosa crepe salata viene spesso servita con frutti di mare o carne di maiale, cipolle, olio, lattuga e altri condimenti.

Banh Mi: In Vietnam l'influenza francese è evidente se si considera la popolarità della baguette fresca. Spesso la baguette viene farcita con carne di maiale o prosciutto, insalata, coriandolo ed altri condimenti in salamoia. Molto apprezzata dai residenti ma anche dai turisti.

Frutta fresca: Quando si arriva in Vietnam, non si può non cogliere l'occasione per assaggiare frutta esotica non facilmente reperibili in altre parti del mondo. Rambutan, cachi, mangostano, frutto del drago, jackfruit e durian sono tutti deliziosi snack che possono essere acquistati a poco da mercati e bancarelle lungo la strada.

 

manuale vietnam

Qual è la principale religione?

La popolazione è quasi interamente buddista.

Quali sono le principali festività?

Quasi tutte le feste si rifanno al calendario lunare. La festa più importante si tiene tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio ed è la festa del Tet: si celebra l'inizio della primavera e l'inizio di un nuovo anno lunare. Nelle notti di luna piena, nelle pagode vietnamite e cinesi, si tengono manifestazioni rituali, dove i monaci buddisti mangiano solo cibi vegetariani. Altre feste importanti: ad agosto la festa delle anime perdute, a giugno il Doan Gnu e ad aprile la festa dei morti, dove si commemora la morte dei parenti e degli amici. Tra le altre festività laiche ricordiamo il Capodanno, il 1° gennaio; il Capodanno vietnamita, tra gennaio e febbraio, i cui festeggiamenti si protraggono per 4 giorni; l'Anniversario della Fondazione del Partito Comunista del Viet Nam, il 3 febbraio; l'Anniversario della Liberazione del Viet Nam del Sud e della Riunificazione del Paese, il 30 aprile; la Festa del Lavoro, il 1° maggio; il Giorno dell'Indipendenza, il 2 settembre.

ESPERIENZE DA PROVARE 

1. Esplorare il vecchio quartiere di Hanoi

2. Fare una crociera sulle acque cristalline di Halong Bay

3. Visitare un mercato galleggiante nel Delta di Mekong

4. Godersi l’energia di Ho Chi Minh City

5. Provare l’esperienza di visitare i sotterranei di Cu Chi

Scopri le esperienze più insolite da fare in Vietnam: Le attrazioni più insolite del Sudest Asiatico

 

manuale vietnam

Ho bisogno di acquistare un'assicurazione di viaggio prima di partire?

L’assicurazione medica, bagaglio e annullamento è SEMPRE inclusa nei nostri viaggi ; su richiesta è previsto un supplemento per aumento copertura medica (per ulteriori spiegazioni visitare la pagina "Assicurazione".

A chi devo rivolgermi in caso d’emergenza?

Vietnam National Administraton of Tourism:
80 Quan Su, Hanoï - Tel: (00 84) 4 8252246 - Fax: (00 84) 4 826 39 5

Ambasciata d'Italia
9, Le Phung Hieu Street, Hanoï
Tel: (00 84) 4 825 6246 - Fax: (00 84) 4 826 7602

Consolato d'Italia
c/o Mondial Center, Unit 204 n.203, Dong Khoi Street, District 1, Hô Chi Minh City
Tel: (00 84) 8 824 2000/8 829 72 31 - Fax: (00 84) 88 231 1534/88 291 675

manuale vietnam

Ora siete pronti per partire!!

Vorresti organizzare un viaggio in Vietnam? Scopri i viaggi di Asian Explorer, il tour operator italiano specialista nel Sud-Est Asiatico.




Giacchino

Vuoi saperne di più su questo tema? Non esitare a contattarci!