riapertura sudamerica

I paesi aperti agli italiani in Sudamerica

News 18/11/2020  By  Giulia Giacchino

Molti paesi dell'America Latina hanno ufficialmente iniziato a riaprire i propri confini per il turismo e alcuni di questi hanno aperto le proprie porte agli italiani.

Ma quali sono questi paese e quali requisiti di ingresso impongono?


Bolivia

I voli commerciali per la Bolivia hanno ripreso dal 1 settembre mentre le misure nazionali di quarantena sono terminate il 31 ottobre 2020

I requisiti di ingresso:

  • Le mascherine sono richieste negli spazi pubblici

  • E’ necessario presentare un test PCR negativo datato entro 7 giorni dal volo da far approvare dal rispettivo consolato boliviano prima di entrare nel paese. Chi arriva senza certificato medico, anche se il test è negativo, sarà sottoposto alla quarantena.

Il paese inoltre ha imposto alcune limitazioni alla circolazione o di svolgimento delle attività, quali il divieto di utilizzo di veicoli privati dalle ore 00:00 alle ore 05:00 dal lunedì alla domenica o di apertura delle attività commerciali dalle 00:00 alle 05:00 il sabato e la domenica. Anche le scuole e altri grandi eventi pubblici rimangono sospesi.

riapertura bolivia

Colombia

Dal 12 settembre è iniziata la prima fase della ripresa dei voli commerciali internazionali e limitatamente anche per i voli turistici, come con Stati Uniti, Ecuador, Messico, Bolivia, Brasile, Repubblica Dominicana e Guatemala e da ottobre anche con Panama e Perù. 

I confini terrestri invece sono stati riaperti con i paesi vicini dal 1 novembre, tuttavia il governo manterrà i confini internazionali chiusi fino a fine dicembre.

I requisiti per l’ingresso sono i seguenti:

  • Le mascherine sono richieste negli spazi pubblici

  • E’ necessario presentare un test PCR negativo fatto 96 ore prima della partenza, in caso contrario verrà richiesto un autoisolamento di 14 giorni

  • I viaggiatori dovranno segnalare i controlli sanitari di follow-up tramite una app mobile “CoronaApp

Ricordiamoci inoltre che la Colombia aveva già lanciato una certificazione di biosicurezza turistica per il controllo del rischio e per incoraggiare lo sviluppo del paese.

riapertura colombia

Ecuador

Lo stato di emergenza è terminato il 13 settembre, le restrizioni del coprifuoco non sono più in vigore, i voli commerciali sono ripresi. Il ministero della salute ecuadoriano ha comunque esteso le misure generali di biosicurezza a livello nazionale prevedendo l’uso di una app di tracciamento nazionale (̔ASI Ecuador̕) per avvisare le persone entrare in contatto con casi covid confermati negli ultimi 15 giorni.

I requisiti di accesso sono: 

  • Le maschere sono richieste negli spazi pubblici

  • E’ necessario presentare un test PCR negativo datato entro 10 giorni prima della partenza, in caso contrario sarà richiesto al viaggiatore di attendere in una sistemazione temporanea fino a quando non riceverà il risultato del test effettuato in aeroporto. Se viaggiatore senza test negativo non accetta di sottoporsi al test in aeroporto, sarà obbligato ad effettuare un autoisolamento in degli alloggi temporanei per un periodo di 10 giorni.

Quali sono le altre misure precedenti che si aggiungono a questi aggiornamenti? Leggi: L'Ecuador riapre al turismo.

riapertura ecuador

Brasile

A partire dal 2 ottobre il Brasile non richiede ai viaggiatori stranieri di presentare alcuna certificazione per tutti gli ingressi tramite aereo per soggiorni brevi fino a 90 giorni, dovendo presentare alla compagnia aerea la prova di un'assicurazione di viaggio con copertura completa per la durata del loro soggiorno. Rimangono invece le restrizioni per gli ingressi via terra e via mare che rimangono aperte per i cittadini e i residenti brasiliani, mentre gli stranieri potranno attraversare il confine terrestre per prendere un volo che li porti nel paese di residenza con l’obbligo di presentare un permesso della polizia federale.

Rimangono obbligatorie le mascherine negli spazi pubblici e nei trasporti, mentre negozi e alcune attrazioni turistiche sono state aperte.

riapertura brasile

In conclusione

Noi di World Explorer stiamo monitorando la situazione costantemente e, grazie ai numerosi uffici locali con cui collaboriamo, possiamo offrirvi le migliori soluzioni di viaggio in Sudamerica garantendo il massimo del comfort, dell'assistenza e della sicurezza.

Non vedi l'ora di organizzare un viaggio in Sudamerica?  Scopri tutti i viaggi di Sudamerican Explorer, il tour operator italiano in viaggi nell'America Latina




Giacchino

Vuoi saperne di più su questo tema? Non esitare a contattarci!